World news story

Harry Shindler riceve dall'Ambasciatore Prentice il titolo di Membro dell'Ordine dell'Impero Britannico

This was published under the 2010 to 2015 Conservative and Liberal Democrat coalition government

Harry Shindler, veterano dello sbarco alleato ad Anzio nella Seconda Guerra Mondiale è stato insignito il 19 febbraio 2014 del titolo di Membro dell'Ordine dell'Impero Britannico da Sua Maestà La Regina per il suo infaticabile impegno a sostegno delle relazioni italo-britanniche.

Ambassador Christopher Prentice and Harry Shindler

Da più di trent’anni Shindler è impegnato a sostegno delle relazioni tra Italia e Regno Unito, si occupa dei diritti dei cittadini britannici in Italia, della Italy Star Association e, soprattutto, di mantenere vivo il ricordo dei militari britannici che persero la vita combattendo per liberare l’Italia durante la Seconda Guerra Mondiale. Rientrano tra le sue attività numerosi interventi presso scuole e università, per raccontare a giovani e studenti le ragioni per cui si combatté quella guerra.

Ma non basta: Shindler ha portato avanti una battaglia presso la Corte Europea dei Diritti dell’Uomo per ottenere che i cittadini britannici all’estero possano continuare a votare per le elezioni nel Regno Unito oltre il limite di 15 anni, ottenendo notevole sostegno per questa causa nel Regno Unito e nella UE.

I sostenitori della proposta dell’onorificenza a Shindler ne hanno sottolineato l’altruismo e la determinazione ad aiutare il prossimo, l’energia sconfinata nel perseguire i propri obiettivi e la sua infaticabile dedizione alle relazioni anglo-italiane.

Parlando di Harry Shindler, l’Ambasciatore in Italia, Christopher Prentice, ha dichiarato:

Nessun obiettivo è stato per lui troppo grande, nessun compito troppo gravoso, e la sua straordinaria tenacia nel cercare di superare i molti ostacoli e le sfide che ha dovuto affrontare rappresenta un esempio straordinario per tutti noi.

Seguci su Facebook e Twitter.

Published 19 febbraio 2014