World news story

lnvestitori italiani celebrati a Milano dal Regno Unito

Il governo britannico ha assegnato gli UK-Italy Business Awards in una cerimonia svoltasi il 23 gennaio presso Borsa Italiana.

This was published under the 2010 to 2015 Conservative and Liberal Democrat coalition government

UK-Italy Business Awards, Milan 2014

Le eccellenze italiane nell’imprenditoria, nella cultura e nello sport sono state protagoniste della settima edizione dei premi UK-Italy Business Awards,che si è svolta la sera del 23 gennaio 2014. Con questo evento il governo britannico ha celebrato i successi degli investitori italiani che nel 2013 hanno scelto il Regno Unito per i propri piani di crescita e internazionalizzazione.

La cerimonia, organizzata dal Consolato Generale Britannico di Milano e da UK Trade & Investment (UKTI), l’agenzia governativa per la promozione dell’export e l’attrazione degli investimenti, ha avuto luogo come di consueto a Palazzo Mezzanotte, sede di Borsa Italiana, parte di London Stock Exchange Group. A seguire una cena di gala con due ministri e ospiti illustri in rappresentanza di Regno Unito e Italia.

Le aziende e personalità premiate

L’elenco comprende:

  • Moleskine – Brand Recognition Award
  • Tratos Group – Industrial Investment Award
  • Seda Packaging Group – Industrial Investment Award
  • Assicurazioni Generali – Long Term Investor Award
  • Iconsulting – Market Entrant Award
  • Reflex&Allen – Internationalisation Award
  • Sisvel – Business Growth Award
  • SpaceOnVip – Tech City Award
  • Zambon – Research & Development Award
  • TerniEnergia – Green Economy Award
  • Objectway –Elite Award
  • Investindustrial – Investor of the Year

Un riconoscimento alla carriera è stato tributato a Sir Antonio Pappano, direttore musicale della Royal Opera House di Londra e Maestro di fama internazionale, insignito del Career Recognition Award. Nel corso della serata, il Maestro Pappano ha regalato agli ospiti una sublime esibizione al pianoforte, che ha voluto dedicare al Maestro Claudio Abbado scomparso recentemente.

Ai film “Il Terzo Tempo”, “Kush”, e “Medeas è andato il premio ”Creative Industries Award: Best Innovative Budget”.

Ha invece ricevuto il riconoscimento Sport is Great la manifestazione del Giro d’Italia, che quest’anno avrà inizio a Belfast, nell’Irlanda del Nord. Per l’occasione è stato esposto il “Trofeo Senza Fine” e la Maglia Rosa è stata presentata per la prima volta fuori dal contesto della competizione.

Anche quest’anno l’evento ha dato un forte risalto agli UK-Italy Innovation Awards, categoria dedicata alle giovani imprese in rapida crescita, vincitrici delle numerose business competition organizzate o supportate da UKTI in Italia nel 2013.

I premiati:

  • Optosensing – Bright Future Ideas Award
  • APWonders – Bright Future Ideas Award
  • NISO Biomed – Bright Future Ideas Award, Vision for Growth
  • on-iris – UK-Italy Entrepreneurship Award
  • Qurami – UK-Italy Springboard

Una serata con ospiti illustri

Tra gli ospiti d’onore dell’evento Michael Fallon, Ministro di Stato britannico per il Business e l’Energia, che ha dichiarato: “L’Italia continua ad essere un’importante fonte d’investimenti, in Europa come nel resto del mondo. Gli investimenti italiani nel Regno Unito rappresentano una grande ricchezza per l’economia britannica. Infatti i vincitori condividono un forte impegno per quanto riguarda innovazione, eccellenza tecnica, esperienza imprenditoriale e sostenibilità”.

Altri illustri ospiti presenti alla serata:

  • Flavio Zanonato, Ministro dello Sviluppo Economico, in rappresentanza del governo italiano
  • Christopher Prentice CMG, Ambasciatore di S.M. Britannica in Italia
  • Vic Annells, Console Generale a Milano e Direttore Generale di UKTI Italia.

Accanto a loro i padroni di casa:

  • Massimo Tononi e
  • Raffaele Jerusalmi

rispettivamente Presidente e CEO di Borsa Italiana S.p.A. A entrambi e a Borsa Italiana i più vivi ringraziamenti per la costante e preziosa collaborazione.

Raffaele Jerusalmi ha commentato: “Siamo molto contenti di ospitare per il settimo anno consecutivo questo prestigioso evento organizzato da UKTI. Borsa Italiana e UKTI collaborano insieme in varie iniziative in modo molto produttivo e con reciproca soddisfazione. Siamo lieti che quest’anno UKTI abbia deciso di istituire anche un premio dedicato alle società che fanno parte di Elite, il nostro programma dedicato alle PMI che hanno ambizioni di crescita e di internazionalizzazione”

La serata è stata introdotta da Tiziana Marcuccio, Responsabile del Gruppo Investimenti di UKTI Italia.

In un omaggio alla coreografa Pina Bausch, grande maestra del teatro-danza contemporaneo scomparsa nel 2012, si sono esibiti due artisti della Compagnia di Teatro Danza Sanpapié, parte di Associazione Etre, progetto sostenuto da Fondazione Cariplo.

Un sentito ringraziamento infine a Missoni, azienda vincitrice nel 2010 dell’Internationalisation Business Award, per il suo prezioso contributo all’evento.

Un’economia favorevole al business

Il Regno Unito ha l’economia più aperta e favorevole al business dei principali paesi europei, come dimostrano le oltre 330.000 nuove aziende che vengono registrate ogni anno nel paese, circa 120 ogni ora. È la sesta economia del mondo in termini di PIL, e l’ottava su 144 paesi per la competitività internazionale del business secondo il World Economic Forum. Nel 2012 i flussi di investimento nel Regno Unito sono aumentati del 21,5%, per un totale di 62 miliardi di dollari.

Il ruolo di UKTI

UK Trade & Investment aiuta le aziende con sede nel Regno Unito ad affrontare con successo le sfide globali e assiste le imprese di tutto il mondo interessate a realizzare investimenti di qualità nel paese. A tutti gli investitori, potenziali o già presenti nel Regno Unito, il Gruppo per gli Investimenti di UKTI Italia fornisce gratuitamente consulenze personalizzate sulle potenzialità del mercato e sugli incentivi governativi, ma anche informazioni pratiche.

Durante lo scorso anno finanziario l’Italia si è collocata al terzo posto tra gli investitori stranieri per numero di progetti, a conferma del continuo interesse dimostrato dagli imprenditori italiani verso il Regno Unito, nonché del dinamismo delle relazioni bilaterali tra Regno Unito e Italia.

Anche per questo motivo nel corso degli anni la cerimonia degli UK-Italy Business Awards è divenuta un appuntamento importante per il mondo economico italiano.

Contatti UKTI Italia:

Investimenti: Tiziana Marcuccio, Head of Inward Investment inwardinvestment.milan@fco.gov.uk milancommercialenquiries@fco.gov.uk

Stampa: Raffaella Previtera, Head of Communications Team communicationsmilan@fco.gov.uk

Published 27 gennaio 2014